Altek Museum

Il nostro museo aziendale non è una semplice esposizione di prodotti e oggetti del mestiere. È un percorso denso di passione professionale e di calore familiare. Attrezzi, oggetti, percorsi e documenti sono stati pazientemente raccolti, fin dagli anni 70, da Vittorio Baggio Jr e conservati con cura nel magazzino dell’originaria sede dell’azienda , proprio per il desiderio di documentare e divulgare l’attività familiare. Il sogno e il vivido ricordo di Vittorio hanno spinto i figli Silvia e Franco, con il nipote Matteo, ad indagare e ricercare ulteriormente, fino ad arrivare, nel 2013, alla realizzazione di questo museo.
In questo luogo si condividono valori culturali, storici, artistici e professionali che, insieme, formano un ricco patrimonio di conoscenza, di esperienza manuale e di inventiva tipicamente italiana.
Ogni oggetto esposto ha la sua storia, tramandata da padre a figlio anche grazie ai documenti conservati con tanta cura. Ognuna di queste storie è raccontata per iscritto nel pannello accanto ad ogni pezzo esposto.

— 1940

MODELLO N.35

Design Vittorio Baggio Senior

Durante il periodo della seconda guerra mondiale, la segheria ed il laboratorio artigianale in Via Colleoni a Thiene (VI), produceva diversi modelli di sedie in legno. Il titolare Vittorio Baggio senior, disegnò e mise in produzione anche una sedia a sdraio con un sistema ingegnoso per inclinare lo schienale, utilizzando il poggia-piedi. Interamente realizzata in legno faggio, il rivestimento era in tela colorata di cotone. Questo modello è sicuramente uno dei pezzi iconici più importanti ed è esposto nel museo insieme ad una preziosa copia del catalogo originale degli Anni ’40.

— 1976

Folke

By Niels Gammelgaard for IKEA

Il primo incontro con Mr.Ingvar Kamprad fondatore della IKEA è stato nel 1974 a Milano, durante il Salone del Mobile. Da quella data inizia una lunga collaborazione che continuerà per molti anni. Una delle prime sedie realizzate per IKEA è la sedia Folke design Niels Gammelgaard, con struttura in metallo e sedile e schienale in polipropilene nei colori bianco, rosso e marrone. Nel catalogo IKEA del 1976, la sedia FOLKE era “The Chair”, una sedia dal design innovativo, con schienale ribaltabile, che si poteva agganciare al piano del tavolo quando si facevano le pulizie.

— 1992

Baba©

Design Sergio Mian

La sedia Baba (coperta da Copyright dal 1992) è stata disegnata nell’ottobre del 1991 dall’architetto Sergio Mian e a partire dal febbraio del 1992 comincia ad essere prodotta da Altek. Viene presentata ufficialmente al Salone del Mobile di Milano nel 1993 e nel 1994 la collezione Baba si arricchisce di due nuovi modelli, lo sgabello e la poltrona, entrambi presentati al Salone del Mobile di quello stesso anno. Il modello Baba ha riscosso fin da subito un enorme successo in tutto il mondo, specialmente negli Stati Uniti, tanto da essere esposta in tutte le principali fiere americane e da apparire puntualmente su tutte le riviste specializzate di settore.
Ad oggi, dopo oltre vent’anni di produzione, rappresenta il prodotto più venduto di Altek Italia Design Srl, diventando un elemento classico di arredo a livello mondiale per quanto riguarda ristoranti, bar, catene alberghiere, università, banche e per la casa.
Lo sgabello Baba è diventato una vera e propria icona negli Stati Uniti grazie a Clint Eastwood che il 3 settembre 2012 sul palco della convention repubblicana a Tampa l’ha usato come personaggio per il suo show elettorale.

Vi invitiamo a visitare il nostro museo prendendo appuntamento